SENZA TWEPPY, IMPOSSIBILE RAGGIUNGERE IL

SINCRONISMO ORGANIZZATIVO

Per avere un’organizzazione produttiva ed efficiente, è necessario che si creino le condizioni di sincronismo organizzativo tra tutte le risorse coinvolte: chiarezza su chi-fa-cosa, con una condivisione delle informazioni in tempo reale, una visione per processi e con una gestione del tempo efficiente.

L’obiettivo non può essere raggiunto se alle risorse vengono messi a disposizione più strumenti per lo scambio di informazioni e la gestione dei processi, indipendentemente che facciano parte o meno di una suite perfettamente interconnessa.

Infatti, qualora ipotizzassimo di mettere a disposizione delle risorse una suite di strumenti (es: Microsoft Office 365 o Google Business con i vari moduli), una qualunque richiesta informazione “prioritaria” da assegnare ad un collega, potrebbe essere avanzata in diversi modi: attraverso una email interna, la chat istantanea o, nel caso più evoluto, attraverso l’apertura di un task. Questa moltitudine di canali non offre la certezza dell’evidenza della richiesta; conseguentemente, la risorsa si troverebbe incentivata a chiedere l’informazione “verbalmente”, creando quindi interferenza.

Inoltre, la frammentazione del dato che ne deriva dall’utilizzo di più canali, porta ad un’incertezza in fase di consultazione del dato che, ancora una volta, porta alla generazione di interferenze. All’interno di una PMI, quanto appena descritto si ripete decine di volte ogni giorno, motivando ampiamente le situazioni di scarsa produttività e l’utilizzo parziale degli strumenti messi a disposizione (CRM ecc..).

SENZA TWEPPY, IMPOSSIBILE RAGGIUNGERE IL SINCRONISMO ORGANIZZATIVO

Per avere un’organizzazione produttiva ed efficiente, è necessario che si creino le condizioni di sincronismo organizzativo tra tutte le risorse coinvolte: chiarezza su chi-fa-cosa, con una condivisione delle informazioni in tempo reale, una visione per processi e con una gestione del tempo efficiente.

L’obiettivo non può essere raggiunto se alle risorse vengono messi a disposizione più strumenti per lo scambio di informazioni e la gestione dei processi, indipendentemente che facciano parte o meno di una suite perfettamente interconnessa.

Infatti, qualora ipotizzassimo di mettere a disposizione delle risorse una suite di strumenti (es: Microsoft Office 365 o Google Business con i vari moduli), una qualunque richiesta informazione “prioritaria” da assegnare ad un collega, potrebbe essere avanzata in diversi modi: attraverso una email interna, la chat istantanea o, nel caso più evoluto, attraverso l’apertura di un task. Questa moltitudine di canali non offre la certezza dell’evidenza della richiesta; conseguentemente, la risorsa si troverebbe incentivata a chiedere l’informazione “verbalmente”, creando quindi interferenza.

Inoltre, la frammentazione del dato che ne deriva dall’utilizzo di più canali, porta ad un’incertezza in fase di consultazione del dato che, ancora una volta, porta alla generazione di interferenze. All’interno di una PMI, quanto appena descritto si ripete decine di volte ogni giorno, motivando ampiamente le situazioni di scarsa produttività e l’utilizzo parziale degli strumenti messi a disposizione (CRM ecc..).

CON TWEPPY, LA RISORSA E’ CONNESSA IN TEMPO REALE AL SISTEMA ORGANIZZATIVO

Con Tweppy, in una sola interfaccia, è possibile gestire e consultare email aziendali e personali, scadenze, eventi , appuntamenti e processi legati a qualunque tipo di contatto, con la certezza di una risposta in tempo reale da parte del sistema organizzativo.

Con Tweppy, basta un click per assegnare, manualmente o automaticamente secondo le tempistiche previste dal processo, una o più cose da fare contestualmente ad una email inviata, ricevuta o un evento/appuntamento. Inoltre, possono essere gestite diverse tipologie di eventi e appuntamenti, prevedendo più partecipanti, campi personalizzati di profilazione e, come per le email, collaborazione e task collegati, riportando quindi alla risorsa l’evidenza di quali sono le attività da fare e il contesto a cui si riferiscono.

In Tweppy, la gestione dei contatti, dei processi ed eventuali commesse, è possibile grazie ad una anagrafica completamente profilabile su cui viene vengono tracciate, indipendentemente dalle volontà delle risorse, tutte le attività svolte (invio email, appuntamenti, ecc..); attraverso le pratiche e i progetti (profilabili con ogni tipo di informazione), è possibile avere una visione in tempo reale dello stato di avanzamento dei processi, accedere a informazioni di sintesi, oltre ad una condivisione del dato (sempre in tempo reale) con le diverse risorse coinvolte nel processo, indipendentemente dal canale o indirizzo email utilizzato.

Attraverso la reportistica automatica, è possibile avere una visione chiara dello stato di avanzamento dei processi, del carico di lavoro dedicato su un determinato cliente o commessa; con facilità, è possibile condividere i report con i colleghi coinvolti e stabilire nuovi obiettivi.

RISORSE CONNESSE

IN TEMPO REALE

Con Tweppy, in una sola interfaccia, è possibile gestire e consultare email aziendali e personali, scadenze, eventi , appuntamenti e processi legati a qualunque tipo di contatto, con la certezza di una risposta in tempo reale da parte del sistema organizzativo.

Con Tweppy, basta un click per assegnare, manualmente o automaticamente secondo le tempistiche previste dal processo, una o più cose da fare contestualmente ad una email inviata, ricevuta o un evento/appuntamento. Inoltre, possono essere gestite diverse tipologie di eventi e appuntamenti, prevedendo più partecipanti, campi personalizzati di profilazione e, come per le email, collaborazione e task collegati, riportando quindi alla risorsa l’evidenza di quali sono le attività da fare e il contesto a cui si riferiscono.

In Tweppy, la gestione dei contatti, dei processi ed eventuali commesse, è possibile grazie ad una anagrafica completamente profilabile su cui viene vengono tracciate, indipendentemente dalle volontà delle risorse, tutte le attività svolte (invio email, appuntamenti, ecc..); attraverso le pratiche e i progetti (profilabili con ogni tipo di informazione), è possibile avere una visione in tempo reale dello stato di avanzamento dei processi, accedere a informazioni di sintesi, oltre ad una condivisione del dato (sempre in tempo reale) con le diverse risorse coinvolte nel processo, indipendentemente dal canale o indirizzo email utilizzato.

Attraverso la reportistica automatica, è possibile avere una visione chiara dello stato di avanzamento dei processi, del carico di lavoro dedicato su un determinato cliente o commessa; con facilità, è possibile condividere i report con i colleghi coinvolti e stabilire nuovi obiettivi.

METODOLOGIA

Oltre allo strumento software, all’interno dell’organizzazione consigliamo di introdurre la metodologia di lavoro da noi ideata in grado di portare tutte le risorse ad un approccio organizzativo efficiente e produttivo, con benefici misurabili ad ogni livello.

METODOLOGIA

Oltre allo strumento software, all’interno dell’organizzazione consigliamo di introdurre la >metodologia di lavoro da noi ideata in grado di portare tutte le risorse ad un approccio organizzativo efficiente e produttivo, con benefici misurabili ad ogni livello.

PRENOTA LA DEMO GRATUITA

Compila il form sottostante per prenotare la demo gratuita del Software al numero di telefono che andrai a inserire,  riceverai un sms con le istruzioni su come procedere.

  • Riceverai un SMS con le istruzioni

Premi Invia richiesta e attendi il caricamento della pagina di ringraziamento prima di abbandonare la pagina.